Avete bisogno veramente di poco per iniziare!

La semplicità sta, ad esempio, nell'usare solo due dadi per ogni prova — che noi chiamiamo check —. Solamente due dadi a dieci facce!

Lo abbiamo detto e continuiamo a ripeterlo! Semplicità! Il sistema di gioco è stato creato per essere imediato ed intuitivo, ma allo stesso tempo anche completo, modulare e potenzialmente adattabile a qualunque situazione. In Incubus lo abbiamo cucito intorno all'ambientazione ed alle sue caratterische peculiari. Qui vogliamo fare di più, vogliamo condividere con voi questo sistema nella sua versione base, quella più modellabile possibile.

Solo due!

Solamente due dadi a dieci facce!

Uno dei quali rappresenta le unità e l'altro le decine. Il sistema di check ha una numerazione a base 100, dove 1 è il miglior risultato e 100 è il peggiore.

Cinque soltanto!

Cinque sono gli Attributi Primari!

Il vero motore del nostro sistema sono gli Attributi; questi rappresentano la prestanza e la potenza fisica, la resitenza e la costituzione, l'agilità e la destrezza, l'intuito e la saggezza, la personalità e la forza di volontà. Più alto è il valore e maggiore sarà la possibilità di avere successo in una o più prove.

Tutto il resto vien da sé!

Gli Attributi Secondari e le Peculiarità ultimano la conta di quel che serve!

Il risultato di alcuni facili conti, addizioni per lo più, e di altri valori costanti presenti in esplicative tabelle, definiscono cosa il vostro personaggio può fare! Il resto è tutto in discesa, non rimane che decidere le vostre Competenze, i Tratti caratteristici, il vostro Carattere e le Capacità che renderanno veramente speciali i vostri personaggi!

Niente livelli!

Avete capito bene, non ci sono livelli da raggiungere per migliorare il vostro personaggio!

Basterà spendere i vostri Incrementi Esperienza per poter progredire in modo capillare; sarete voi a decidere cosa migliorare!

Il sistema di avanzamento è studiato per personalizzare completamente il vostro personaggio, difficilmente sulla carta potranno esserci personaggi identici. Come funziona? Esistono metri di gudizio dettati dall'interpetazione, ma anche in base ai successi e agli insuccessi che il vostro pesonaggio compie. Perché anche sbagliando si impara!
© 2017 Mirko Biagiotti & Luigi D'Acunto. All Rights Reserved.

Utilizziamo i cookie per fornire funzionalità che ci aiutano a darvi la migliore esperienza del nostro sito. Navigando accettate.